A tu per tu con Letizia Paternoster

12
mag
2019
218 378 Immagine blog influencer

Che sia la qualità delle nostre mele a far nascere super campioni? Tra i meleti della nostra Val di Non, c’era una bambina che voleva correre in bici. Oggi quella ragazza potrebbe riportare Cles, il suo paesino d’origine, sul tetto del mondo, come già aveva fatto Maurizio Fondriest nel 1988. Stella nascente del ciclismo italiano e grande amica di Melinda, Letizia Paternoster ha solo 19 anni, un sorriso solare e un argento in saccoccia nell’omnium ai Mondiali su pista in Polonia. Noi siamo suoi grandi fan, oltre che sponsor! :) Andiamo a conoscerla meglio! 

Ciclista straordinaria, bella e giovanissima. La velocità è sempre stata una sua caratteristica, fin da quando già a 6 anni sfrecciava tra i meleti della Val di Non. Lei è Letizia Paternoster e oggi ha fatto due chiacchiere con noi. Sappiate che la Golden è la sua mela preferita! 

M: Parlaci del tuo rapporto con la Val di Non: hai qualche ricordo speciale o un posto del cuore che vuoi condividere con noi?
L: Il Pra da Lac è il punto panoramico su tutta la Val di Non che si raggiunge da Revò attraverso un sentiero a piedi. Ci vado quando cerco tranquillità, relax e magari per trovare la giusta concentrazione prima di un grande appuntamento. 

Vista da Revò

M: Cosa ti manca di più della tua terra quando sei in viaggio per gare ed eventi?
L: La tranquillità, il verde e la natura dei luoghi in cui sono nata. 

M: Anche oggi che sei un'atleta affermata e sempre impegnatissima tra gare, allenamenti e viaggi, ti capita ancora di aiutare tuo papà nel lavoro nei meleti?
L: Assolutamente sì! Anche lo scorso settembre sono scesa ad aiutarlo, quando posso mi fa piacere farlo.

M: Parliamo di mele, naturalmente Melinda: la tua preferita? 
L: La Golden, ma mi piacciono anche le Evelina. 

Letizia ed Evelina

M: Cosa non può mancare in valigia quando sei lontana da casa? 
L: La piastra per capelli! E naturalmente qualche snack Melinda per recuperare tra allenamenti e gare. 

M: Con i tuoi successi ci stai rendendo uno sponsor davvero orgoglioso: quali sono i tuoi prossimi progetti? 
L: Grazie!! Adesso dopo i mondiali su pista sto spostando il focus sull’attività strada con il Team Trek-Segafredo. Un obiettivo potrebbe essere riuscire a partecipare ai Mondiali su strada in Yorkshire – spero di riuscire a guadagnarmi la convocazione!
Noi ti auguriamo un gigantesco in bocca al lupo! 
P.S. Anche voi volete sgranocchiare le mele dei “campioni”? Scopritele sul nostro sito!

05
set
2019

Back to School: il ritorno a scuola è più dolce con Melinda

29
ott
2019

Mele Caramellate: la ricetta per un Halloween.. da paura!