Melinda - la mela D.O.P. della Val di Non ha vinto il “Premio conchiglia Moige” 2013-2014

scritto il
Ad ottenere il riconoscimento, consegnato oggi nella Sala della Regina presso la Camera dei Deputati, è lo spot pubblicitario di Melinda che ne racconta i valori fondanti - bontà, ambiente, lavoro e cooperazione

Ad ottenere il riconoscimento, consegnato oggi nella Sala della Regina presso la Camera dei Deputati, è lo spot pubblicitario di Melinda che ne racconta i valori  fondanti - bontà, ambiente, lavoro e cooperazione – sulle note di Bella Belinda la  famosa canzone di Gianni Morandi, hit internazionale degli Anni Settanta che, grazie  ad una simpatica rivisitazione del testo è diventata Bella Melinda. 

La campagna è stata ideata dall’agenzia creativa Cernuto Pizzigoni & Partners.

Il "Premio Conchiglia Moige" è il massimo riconoscimento assegnato dal MOIGE - Movimento Italiano Genitori - ai programmi televisivi, spot pubblicitari compresi, che veicolano contenuti family-friendly, rivolti cioè specificatamente alla Famiglia o comunque adatti ad essa. Il vincitore viene individuato in una rosa di bene 180 programmi televisivi di vario tipo, in onda in fascia protetta e segnalati dai telespettatori.

Promuovere una televisione rivolta alla Famiglia in maniera sempre più rispettosa, intelligente e  costruttiva è uno degli obiettivi che il Moige persegue fin dalla sua nascita con tenacia e  autorevolezza. 

Tali obiettivi di comunicazione sono completamente condivisi in da Melinda - che guarda alla  Famiglia come la sede principale per l’educazione, anche alimentare, delle generazioni future – e  che pertanto si rivolge alla Famiglia con messaggi che parlano di gusto e salubrità delle mele, di  rispetto dell’ Ambiente, di cooperazione, di passione per il proprio lavoro, di rispetto per le tradizioni e  di gioia di vivere. 

Tutto ciò è facilmente comprensibile se si considera che Melinda è essa stessa una grande famiglia. 

Melinda è infatti un Consorzio costituito tra 16 cooperative che riuniscono circa 4.000 famiglie di  frutticoltori che coltivano circa 6.600 ettari di meleti situati nei territori particolarmente vocati delle  Valli di Non e Sole, in Trentino. 
Da questo immenso frutteto fatto da più di 25 milioni di alberi melo ogni anno si raccolgono oltre  350.000 tonnellate di frutti, cioè più di 1,7 miliardi di mele. 
Le 3 varietà di mela principalmente coltivate da Melinda sono quelle a Denominazione di Origine Protetta: Golden delicious, Red delicious e Renetta. 
Alla cerimonia di consegna sono intervenuti: Maria Rita Munizzi - Presidente Nazionale Moige, Elisabetta Scala - Vicepresidente e Responsabile Osservatorio Media del Moige, Elisa Manna - Responsabile Politiche Culturali Fondazione Censis, membro del Comitato Media e Minori e  vicepresidente del CNU - Consiglio Nazionale degli Utenti, presso AGCOM - Autorità per le Garanzie  nelle Comunicazioni. 

Il premio è stato ritirato dal Direttore Marketing di Melinda, Paola Zanella

Scarica il comunicato.