La regina delle manifestazioni invernali

ciaspolada zoom
La Ciaspolada

E’ la principale delle manifestazioni sportive invernali che ogni anno hanno luogo in Val di Non. L'appuntamento è a Fondo il 1° weekend di gennaio di ogni anno con le racchette da neve (ciaspole) ai piedi ed è riservato “esclusivamente” a tutti gli sportivi ed amatori e più in generale a tutti gli appassionati della sana attività fisica e della vita all’aria aperta di età compresa tra 5 e ….105 anni.

Val di Non: terra di Montagne e di Melinda, di Castelli, di boschi e di.... ciaspole!
E’ qui che ogni anno ci ritrova per partecipare alla Ciaspolada, la corsa non competitiva sulle racchette da neve più famosa d'Italia. 

Tutto nacque dall'intuizione dell’ex direttore della locale Azienda per il Turismo che osservando alcuni cacciatori della zona marciare spediti con le racchette ai piedi sulla coltre nevosa, capì che quegli attrezzi potevano essere utilizzati anche a scopo di svago. Era il 1972. A metà degli anni Novanta la Ciaspolada era già divenuta la prima delle manifestazioni sportive del Trentino per numero di partecipanti.

Oggi è un vero e proprio evento, così popolare da ricevere un seguito incredibile in Italia e all'estero. L'appuntamento è sempre per il 1° weekend di gennaio, nel periodo dell'Epifania su un tracciato che - in base alle stagioni ed alla disponibilità della neve - varia dal classico con partenza da Cavareno ed arrivo a Fondo, a quello “storico” con partenza ed arrivo posti ai Campi di Golf al Passo della Mendola.

Nel 2013, per la prima volta in Italia, la gara è stata valida quale Campionato del Mondo della specialità.

Per saperne di più, visita il sito ufficiale www.ciaspolada.it.

 

< torna alle altre news/eventi