Granny Smith

Melinda. La più fragrante delle Granny Smith.

Colore irresistibile, sapore unico.

Non c’è da meravigliarsi se i Beatles hanno scelto una Granny Smith come icona della loro casa discografica. Diventata famosa come “mela verde”, è una delle mele più antiche e porta il nome della sua scopritrice inglese: “nonna” Smith. È “la mela dietetica” per eccellenza, perché ha poco zucchero ed è molto acida. Matura tardivamente, verso la metà di ottobre, e i suoi frutti si conservano a lungo. È ricca di potassio e anche per questo viene preferita dagli sportivi. 

ASPETTO

Colore verde intenso. Epidermide spessa, con numerose lenticelle bianche e ben visibili. Forma tronco-conica, dimensione medio-grande.

SAPORE

Tipicamente acidulo. Molto succoso, fresco e caratteristico.

POLPA

Croccante, particolarmente compatta e soda.

COME GUSTARLA

È ottima cruda, con la buccia (basta sciacquarla sotto l’acqua) o senza. Ma è anche la più popolare delle mele cotte.

Se vuoi assaporarla in tutta la sua fragranza, ti consigliamo di consumarla preferibilmente entro sette giorni dall’acquisto.

COME CONSERVARE LE GRANNY SMITH MELINDA

Dopo averle portate a casa, riponile nello scompartimento “frutta e verdura” del frigorifero (temperatura ideale 3-4 °C) per il più breve tempo possibile, toglile non oltre due ore prima del consumo. Evita di conservarle per più giorni a temperatura ambiente.

vuoi saperne di più? clicca qui
se sei un fan della Granny Smith, ti piaceranno anche: