Gloster

Melinda. La più fruttuosa delle Gloster.

Dalle Valli del Noce, una mela forte, generosa e buona.

Rossa come le guancie di una contadina di montagna quando fa freddo, la Gloster Melinda resiste al gelo primaverile, grazie alle sue gemme forti e ben ancorate alla pianta. Per questo, è molto generosa nel donarci i suoi frutti. Ma lo è anche perché è una mela abituata a superare le asperità del tempo e cresce sempre al meglio e sana. La sua polpa croccante e corposa è giallo-verde, in netto contrasto con il rosso intenso della buccia.

ASPETTO

Epidermide caratterizzata da una colorazione rossa particolarmente intensa e una forma allungata.

SAPORE

Leggermente aspro e aromatico.

POLPA

Corposa e croccante, dal colore giallo-verde, regala al palato un sapore piacevolmente acidulo.

COME GUSTARLA

Cruda, per chi ama un gusto dolcemente asprigno. Cotta è ideale per tutte le ricette a base di mela. 

Se vuoi assaporarla in tutta la sua fragranza, ti consigliamo di consumarla preferibilmente entro sette giorni dall’acquisto.

COME CONSERVARE LE GLOSTER MELINDA

Dopo averle portate a casa, riponile nello scompartimento “frutta e verdura” del frigorifero (temperatura ideale 3-4 °C) per il più breve tempo possibile, toglile non oltre due ore prima del consumo. Evita di conservarle per più giorni a temperatura ambiente.

vuoi saperne di più? clicca qui
se sei un fan della Gloster, ti piaceranno anche: