Processi interni al Consorzio

Dopo la raccolta,  le fasi fondamentali del processo che portano le mele dalla Val di Non sulle tavole di oltre 35.000.000 di persone in Italia ed in altre 42 Nazioni di 4 Continenti sono stoccaggio, frigo-conservazione, selezione, confezionamento, controllo qualità, spedizione, promozione e vendita.
Tutte tali fasi sono eseguite da un team di professionisti qualificati che si avvalgono delle più sofisticate tecnologie disponibili.
 
Al termine della campagna di commercializzazione il Consorzio Melinda SCA determina la  liquidazione spettante a ciascuno dei 4000 soci frutticoltori aderenti alle 16 Cooperative consorziate, sulla base  della quantità conferita e dei risultati derivanti dalla misurazione elettronica delle caratteristiche estetiche e chimico-fisiche dei frutti.  

Consorzio Melinda aderisce a

  • APOT (Associazione Produttori Ortofrutticoli Trentini) ente riconosciuto dalla Comunità Europea quale Associazione di Organizzazioni di Produttori - A.O.P.  APOT funge da punto di riferimento del settore ortofrutticolo soprattutto nei rapporti con l’Amministrazione della Provincia Autonoma di Trento;
  • ASSOMELA l’associazione nazionale che riunisce tutti i principali produttori italiani di mele e che li rappresenta a livello istituzionale nei rapporti con le Autorità nazionali e comunitarie e con WAPA, l’associazione mondiale del produttori di mele e pere.